U.S. BO.CA. Junior 2016/2017

U.S. BO.CA. Junior 2016/2017
ROSA CAMPIONATO CSI BASSO VICENTINO 2016/2017

mercoledì 27 aprile 2011

Calendario Torneo Elite 2011

1^ Partita Torneo Elite 2011
U.S. BO.CA. Junior - Nuova SKF Centro 93
1 - 1 (Giusti A.)

2^ Partita Torneo Elite 2011
Arena 1978 - U.S. BO.CA. Junior
4 - 0

3^ Partita Torneto Elite 2011
U.S. BO.CA. Junior - Nuova Vetro Aurora 76
0 - 1

Anche se rimaneggiati nell'organico per i troppi infortuni di fine campionato il BO.CA. prosegue la sua avventura nel Torneo Elite, che in definitiva raggruppa le migliori squadre della stagione.
Faremo del nostro meglio per rendere questo post-campionato all'altezza della stagione, senza mettere in secondo piano il senso del calcio amatoriale che è il divertimento.

Buon torneo a tutte le squadre partecipanti..., noi invitiamo tutti i tifosi e amici al Maracanà per incitare i gialloblù con il consueto,

Forza BOCA!

2 commenti:

Michele ha detto...

BO.CA Junior - AC CENTRO 93 NUOVA SKF: 1-1
Scritto da Daniele
sabato 30 aprile 2011
In casa del Bo.Ca Junior, squadra che ha terminato il suo campionato da capolista del girone A, il Centro conquista un punto meritato con una prestazione finalmente gagliarda e, considerata la situazione da spia rossa riguardo l'organico (11 giocatori assenti per vari motivi) più che positivo. La gara non è stata spettacolare dal punto di vista tecnico, però è stata combattuta e vivace soprattutto nel primo tempo, quello dove si è visto più calcio giocato, rispetto alla ripresa in cui, anche a causa della stanchezza dei giocatori in campo, la partita si è fatta nervosa e confusionaria.
I primi minuti hanno fatto subito capire che il Centro era con la testa sulla partita: ad aprire le ostilità era Beggiato che ricavuto un lungo lancio e lanciato verso la porta avversaria, forse si faceva intimorire dalla presenza alle sue spalle di un difensore in recupero e calciava in maniera frettolosa da fuori area, alzando il tiro oltre la traversa. L'attenta prova del centrocampo, su cui spiccavano il quasi esordiente Franceschetto e Nicola Picco, con una prova tutto sacrificio e qualità, bloccava sul nascere le varie iniziative del Bo Ca che però quasi casualmente riusciva a passare in vantaggio. Un passaggio verso il centro area, deviato da Di Mauro, arrivava sui piedi dell'attaccante di casa che tutto solo all'altezza del secondo palo non aveva difficoltà a battere il malcapitato Ortiz. Il gol subito però non deprimeva il Centro, deciso a ben figurare. Così poco dopo Zenari pescava dritto per dritto Beggiato in area: stavolta l'attaccante aspettava l'attimo giusto per battere a rete, ma veniva travolto dal suo marcatore e l'arbitro decretava l'inevitabile rigore. Si incaricava della trasformazione Simone Picco che realizzava una prima volta ma era costretto a ribattere il penalty per l'interruzione della rincorsa. La ripetizione era ugualmente precisa e il risultato tornava così di nuovo in parità. Qualche minuto più tardi il portiere di casa doveva esibirsi in una parata di buon livello per mandare in angolo il fendente di Di Mauro che direttamente su calcio piazzato trovava una traiettoria a scendere velenosa. Prima della conclusione della frazione il Centro ci provava ancora con Nicola Picco, la cui conclusione deviata finiva fuori di poco e successivamente con Zenari che arrivava a colpire di testa un cross ma senza riuscire a dare la necessaria forza per creare pericoli. I giocatori di casa da parte loro provavano a rendersi insidisosi cercando la battuta dalla distanza ma senza trovare lo specchio della porta.
La ripresa, come detto, era decisamente meno ricca di episodi. Il Centro pagava quanto speso nella prima frazione e arretrava un po' il baricentro del gioco, lasciando più spazio alle iniziative avversarie che in un paio di circostanze entravano pericolosamente in area scegliendo però delle soluzioni poco precise in fase di rifinitura permettendo alla difesa di liberare. Alla fine per trovare qualche nota di cronaca bisogna andare nei minuti finali quando Ortiz deviava in angolo in tuffo la palla su un calcio di punizione dai trenta metri, e all'ultimo minuto di recupero era Nicola Picco a tentare la fortuna con una botta da posizione defilata che però usciva senza sortire nessun effetto.
Il pari alla fine fotografava in maniera sufficientemente reale quanto visto in campo, e la soddisfazione del Centro per il risultato ottenuto varrà di più se ora sarà accompagnata da prestazioni altrettanto attente, determinate e precise nelle prossime partite.



Formazione: Ortiz, Cazzola, Plumitallo, Frigo, Di Mauro, Picco N, Franceschetto (Campominosi), Zenari, Campagnolo (Puglisi), Beggiato, Picco S.



RETI

Primo tempo: avversari, Picco S (r)









Ultimo aggiornamento ( domenica 01 maggio 2011 )

usbocajunior ha detto...

Grazie del commento... in bocca al lupo per il proseguo del torneo.