U.S. BO.CA. Junior 2016/2017

U.S. BO.CA. Junior 2016/2017
ROSA CAMPIONATO CSI BASSO VICENTINO 2016/2017

domenica 10 febbraio 2008

Parola agli avversari...

C.C.Lonigo - Bo.Ca. Junior 3-0

Marcatori: Enfasi, Guerriero, Volpato

Grande prestazione della squadra leonicena.
Non dormo più. Sono dimagrito. Ho un fisico perfetto. Mia moglie mi adora e mi manda sempre al Night da solo. I miei figli mi osannano. Io sono il miglior portiere del Triveneto. Ho 20 anni. La Clynton mi desidera. La Bellucci vuole scappare con me!
Ma tutto questo non è realta. Nulla è vero. Purtroppo!
Di vero c'è,però, che stasera abbiamo vinto.Che stasera ha vinto la squadra e l'orgoglio. Nonostante l'assenza del Mister Percali, in vacanza premio post pensione. Stasera, la vittoria vale tre punti, come le bombe da fuori area del Basket!
Perchè stasera abbiamo battutto una squadra forte e blasonata! Forse non in serata. Ma forte! E questo ci da stimoli ed energia.
Il Boca era la squadra che temevamo, per la velocità dei loro attaccanti, ed il muro della loro difesa.
Ma stasera, il campo del Santa Marina, per il Lonigo, è sempre stato in discesa.
I nostri eroi, sbloccano il risultato, con una punizione, ben battuta dal nostro Matteo Enfasi (cognome perfetto per un ala di valore) che inganna il portiere ospite con una traiettoria-rimbalzo piuttosto strana. Le ultime tre dita del piede destro sulla valvola, mi dice il Pero, entusiasta.
E con questo episodio si chiude il primo tempo, in vantaggio.
La ripresa, parte a spron battuto per il Boca, che dopo un evidente mitting-spogliatoio ricaricante, non lascia un minuto basso il livello di offensiva.
Ma, vuole anche la fortuna e la tenacia dei nostri, al 3°, si raddoppia con un goal partito da una punizione, con fucilata secca in rete dell'inossidabile e ferreo Ivan Guerriero: un nome, un programma! Si tentenna poi a centro campo, con ripetuti contropiedi ed azioni in ambo le parti.
Ma il Lonigo tiene. Tiene un Boca all'arembaggio, e con poca voglia di perdere. Complimenti ai loro supporter: una ventina di tifosi occupava la piccola gradinata coperta. Gli slogan, spronano la squadra veronese!
Ma al 13° del secondo tempo, ecco di nuovo i leoniceni: Marco, Marco Volpato, neo acquisto e giovane promettente, con una azione spettacolare, scavalca il portiere, ed posa in rete. 3 a 0! 3 a 0! La panchina urla. Il vice, Kuke, ha gli occhi lucidi. Sarà il freddo o le risate di gioia! Ma tutti si guardano attoniti.
3 a zero ed il tempo per recuperare sembra che il Boca non ce l'abbia. I minuti alla fine sono interminabili. Si cambia. Si fa qualche fallo. E l'arbitro tutto sommato è in piena sufficenza. Ma gli avversari non sbloccano e Denis, portiere freddo e preparato, non sbaglia nulla in uscita, ma non riceve neppure tiri verso di lui. Il direttore di gara fischia la fine, ed il risultato è la vittoria. Bella serata per il Lonigo. Gioia composta. Sguardi sornioni. Pacche sulle spalle e strette sincere di mani. 3 a 0! Abbiamo vinto! E' tutto vero per fortuna. Il girone di ritorno ha l'oro in bocca. Speriamo di mantenere "l'andazzo"!!
Note di merito: Mauro Negretto, quarantenne che non ha sbagliato un colpo, davvero un grande. Zazza Zazzaron, 13.000 km percorsi bene, si vede che i miei consigli funzionano. Denis ed Ivan, retrovia solida, Andrea, Matteo e Marco, tre giovani d'oro, che hanno capito com'è il gioco amatoriale. Gigio una certezza. Bari e Mancio, due atleti di calibro. Lele Lancia una punta laziale di vero spessore. Ale Nardi, il Bellu ed il nostro Damiano Demonio Cera, tre calibri incedibili! 3 a 0! E' tutto vero.
Venerdì prossimo si ricomincia di nuovo. Ci sono tanti punti da recuperare e la concorrenza non molla. Il Crespadoro è squadra che perde poco.
Ma noi nemmeno! E' tutto vero: siamo nuovamente una squadra ora.

Giampe

(ps 1: se la Bellucci o magari una sua amica hanno letto sto articolo, per me va bene anche 'na birretta, tanto per far 'na foto col telefonino e mostrarla in piazza)
(ps 2: se qualcuno ha il numero di un dietologo, me lo dia x cortesia...grazie).

Nessun commento: